Come curare l'acne dell'adulto?

Stai ancora usando gli stessi prodotti per l'acne che avevi da adolescente? Forse non sono più efficaci come prima. Perché c'è una bella differenza tra l'acne giovanile e quella dell'adulto.

L'acne giovanile è dovuta in parte a fattori genetici e in parte a fattori ormonali, inoltre è molto collegata all'aumento della produzione di sebo, uno sfortunato effetto collaterale della pubertà. Gli adolescenti di solito presentano inestetismi su viso, collo e petto, ma la loro pelle si rigenera velocemente, e in alcuni casi riescono ad eliminare i segni dell'acne.

Invece, l'acne dell'adulto è molto più profonda, più dolorosa e ciclica. È causata generalmente da stress o fluttuazioni ormonali e compare vicino alla bocca, alla mandibola e al mento. Siccome la rigenerazione cellulare rallenta con l'età, la pelle degli adulti richiede tempi di recupero maggiori rispetto a quella degli adolescenti. Anche il rossore dura più a lungo, e all'acne si possono associare sensibilità, disidratazione e problemi di pigmentazione.

Come curare l'acne dell'adulto
Per avere una pelle più sana da adulto, bisogna concentrarsi sui quattro fattori principali dell'acne: ghiandole sebacee iperattive, proliferazione cellulare, aumento dell'acne dovuto a batteri e infiammazioni.

Scegli prodotti multifunzionali che contengano ingredienti quali: acido salicilico, per eliminare le cellule morte; perossido di benzoile, per uccidere i batteri, e prodotti botanici calmanti come l'olio dell'albero del tè e la liquirizia.

Buone abitudini di cura della pelle
Anche se l'acne giovanile e quella dell'adulto sono diverse, in entrambi i casi si consigliano le seguenti abitudini per mantenere una pelle sana:

  • Pulire regolarmente i pennelli da trucco; lavare le federe dei cuscini ogni settimana e disinfettare i cellulari ogni giorno per ridurre i batteri.
  • Evitare ingredienti quali lanolina, Isopropyl Myristate (frequente nelle ciprie), oli minerali (che impediscono alle cellule cutanee di rigenerarsi adeguatamente) e fragranze (irritanti comuni).
  • Non lavare con acqua calda né esfoliare in eccesso.
  • Entrambe queste abitudini potrebbero disidratare la pelle e generare, di conseguenza, rughe.
  • Evitare di ostruire i pori e fare sport stando truccate.

Infine, siccome molti problemi all'acne dell'adulto sono causati dallo stress, cercare di ridurre i livelli di stress. Dormire di più, avere un'alimentazione equilibrata, bere più acqua, limitare il consumo di caffeina, fare esercizio fisico e non fumare! Grazie a questi accorgimenti i risultati si vedranno in poco tempo!

MediBac Clearing® è la risposta di Dermalogica® all'acne dell'adulto. Per capire quali prodotti di questa linea si adattino al tuo tipo di pelle, rivolgiti a una Professional Skin Therapist di Dermalogica® per sottoporti a un'analisi della pelle Face Mapping® e per farti consigliare dei prodotti.

Scopri MediBac Clearing®

Potrebbe interessarti anche: